Gennaio, 2024

24Gen20:30I-fest international film festival 24 a Palermo con l’evento speciale dedicato al grande cinema orientale20:30 Via Paolo Gili, 4 – Palermo

Dettagli evento

Luogo dell’evento: Cinema Vittorio De Seta, Cantieri Culturali alla Zisa – ex Officine Ducrot (Via Paolo Gili, 4 – Palermo)

Data e ora dell’evento: Mercoledì 24 gennaio alle 20.30

Costo: ingresso gratuito

 

==========

i-Fest International Film Festival, in attesa della prossima edizione programmata ad aprile, inizia il nuovo anno di appuntamenti culturali cinematografici il 24 gennaio a Palermo, con l’evento speciale dedicato al grande cinema orientale.

Al Cinema Vittorio De Seta, Cantieri Culturali alla Zisa, in collaborazione con The Japan Foundation e l’Istituto Giapponese di Cultura in Roma, i-Fest presenta il capolavoro L’intendente Sanshō (山椒大夫/Sanshō Dayū) di Kenji Mizoguchi, vincitore del Leone d’Argento – il terzo consecutivo per il regista giapponese – alla XV Mostra del Cinema di Venezia.

Un appuntamento imperdibile con la storia del cinema in una grandiosa nuova versione restaurata, da Kadokawa Corporation e dalla Film Foundation fondata da Martin Scorsese, in collaborazione con The Japan Foundation, in lingua originale con sottotitoli.
Tratto da una nota leggenda popolare nipponica, L’intendente Sanshō (Giappone, 1954 – 126’) è una potente parabola umana e politica, dove chi è vessato saprà vendicarsi dei suoi carnefici in nome di una giustizia morale che ancora non apparteneva alla società giapponese dell’epoca. Un’opera di denuncia, ancora oggi attuale, in favore dell’uguaglianza e della misericordia tra i popoli.

Sono circa una novantina i film girati da Kenji Mizoguchi, dei quali però circa i due terzi sono andati perduti o sono ridotti a brandelli finendo quindi, in un’ideale classificazione cronologica, sotto la definizione di “frammentario”. Mizoguchi è uno dei più importanti ed influenti registi giapponesi che hanno fatto la storia del cinema, insieme ad Akira Kurosawa, Yasujiro Ozu, Kon Ichikawa, Nagisa Oshima (per citare solo i più famosi). I film di Mizoguchi sono opere di ieratica perfezione visiva e formale che hanno quasi sempre al centro meravigliosi personaggi femminili, figure allo stesso tempo fragilissime e rocciose, in perpetua lotta contro le costrizioni sociali della società patriarcale giapponese e capaci di straordinari slanci morali, spesso decisivi per la salvezza dei propri uomini, siano essi figli, genitori, mariti o amanti.

Il film, inserito nell’ambito della rassegna Orient Express, sarà introdotto dalla Responsabile dell’Istituto Giapponese di Cultura in Roma, Ayumi Kamuro. Il Festival, organizzato da Italian Film Institute e da White Side Group, con la direzione artistica di Giuseppe Panebianco e la direzione operativa di Glauce Valdini, si svolge sotto il patrocinio ed in collaborazione con: Mic – Ministero della Cultura, Dipartimento per la Trasformazione Digitale, Parlamento Europeo, Italian Film Institute, CSC – Centro Sperimentale di Cinematografia, SIAE, Enit, Istituto di Cultura Giappone Comune di Palermo, Regione Siciliana – Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo e Sicilia Film Commission, ed in Media Partnership con Rai Cinema Channel, MyMovies, LongTake.

 

Maggiori informazioni: www.i-fest.it

 

Ora

(Mercoledì) 20:30

Luogo

Cinema Vittorio De Seta, Cantieri Culturali alla Zisa - ex Officine Ducrot

Via Paolo Gili, 4 – Palermo

Contattaci

– Per la segnalazione di eventi e per informazioni generali: info@giapponeinitalia.org
– Per proporre convenzioni: convenzioni@giapponeinitalia.org
– Per pubblicare sul blog: redazione@giapponeinitalia.org
– Per candidature stage e collaborazioni generiche: collaborazioni@giapponeinitalia.org

Sede:
Via Lamarmora 4, 20122, Milano

Segui l’Associazione

Unisciti alla Newsletter

Privacy Preference Center

X